Manifestazione a favore dei diritti gay e gender nelle Filippine

Applichiamo al ddl Zan lo stesso criterio dei vaccini

Luca Del Pozzo

Il ddl Zan antepone il percepito al reale, il soggettivo all’oggettivo. È sorprendente che riceva tanto sostegno in un momento in cui è unanime il coro di chi invoca più scienza, cioè più conoscenza oggettiva

  • La dichiarazione del premier allontana l’Italia dalla politica della mediazione con Ankara voluta dalla Merkel. E dalla roadmap in Libia al tavolo dell’aerospazio i segnali di un asse franco-italiano abbondano

Abbonati a Tempi
omofobia, manifestazione, ragazzo con cartello arcobaleno

Tre parole per smontare il ddl Zan

Una sbirciata alle chat dei parlamentari del Pd per rendersi conto che c’è qualcuno molto consapevole delle derive liberticide della legge sulla omotransfobia

Hans Küng

Il “divismo teologico” di Hans Küng

È morto a 93 anni lo studioso svizzero leader mediatico del “movimento di riforma” della Chiesa. Non è inutile riflettere sulla sua accanita militanza antiromana

Una persona in Cina si fa inoculare il vaccino Sinopharm e Sinovac

In Cina nessuno si vaccina

Il governo in Cina è disposto a pagare la gente per vaccinarsi, ma solo il 4% della popolazione si è fatta immunizzare. Colpa di scandali, propaganda e assenza di dati sui sieri di Sinovac e Sinopharm

Abbonati a Tempi