cina xi jinping winnie the pooh

La repressione del regime comunista cinese non ha più confini

Nell’ottobre 2019 Luo Daiqing, mentre frequentava negli Stati Uniti l’università, ha paragonato in un tweet Xi Jinping a Winnie the Pooh. Rientrato in Cina per le vacanze estive, è stato arrestato e condannato a sei mesi di carcere