Premium
Merahi metua no Teha’amana, ritratto della moglie tredicenne di Paul Gauguin

Attenzione: pittore offensivo

Monta l’ansia di censurare le opere degenerate e gli artisti secondo i valori del politicamente corretto. Ma così non si salva niente e nessuno. Il #MeToo al museo