Patrizio Bianchi ministro Istruzione governo Draghi

Ministro Bianchi, scusi, e le paritarie?

Fa un po’ specie, ogni volta, dover rincorrere uno Stato che dà soldi solo alle statali. Da Conte a Draghi, da Azzolina a Bianchi, cosa è cambiato?

Una riforma della scuola in tre mosse

L’emergenza Covid offre l’opportunità di sperimentare una fase (un anno? un biennio?) di concreta autonomia scolastica

La scuola paga per tutti

Quando riapre? Il 7 gennaio o in primavera? Il baco è, come al solito, nella premessa: il rischio zero non esiste

Azzolina la bella statuina

Non decide sui banchi, non decide sulla chiusura delle scuole. Che ci sta a fare al ministero?

Alunno di scuola isolato sul suo banco durante l'emergenza coronavirus

Tenere aperte le scuole si può

Diventano sempre più numerose le voci a favore di una riapertura degli istituti. Non ci si può arrendere alla didattica a distanza

Premium
Didattica a distanza durante l'emergenza coronavirus

«Accendere un computer non basta a fare scuola»

Rachele Furfaro, paladina della “comunità educante” a Napoli: «Il ministro venga nei Quartieri Spagnoli a vedere i danni della didattica a distanza. Altro che chiudere, bisogna aprire le scuole 24 ore su 24»