Blog: Good Bye, Lenin!

Angelo Bonaguro, laureato in Lingue e letterature straniere moderne, è ricercatore presso la Fondazione Russia Cristiana (www.russiacristiana.org), dove si occupa in modo particolare della storia del dissenso dei paesi centro-europei.

Russia. Arresti, multe, persecuzioni contro si oppone alla guerra

Continuano le prese di posizione di singoli cittadini russi contro la guerra, picchetti, flash mob o altre iniziative censurate dal regime. A Mosca e a Krasnodar alcuni attivisti hanno inscenato proteste silenziose stendendosi a terra, in ricordo dell’eccidio di Buča. Croci in cortile Un’altra iniziativa è stata lanciata dal ...

Universitari russi contro la zombificazione propagandistica di Putin

Sembra di essere tornati nella Germania Est degli anni ’50, quando i libri di Orwell – autore inviso al regime – venivano dimenticati «casualmente» nelle latrine dei treni, a disposizione di chi, una volta letti, volesse coraggiosamente ripetere il gesto. E invece stiamo parlando della Russia attuale, di come a ...

La Russia vuole cancellare Memorial

La Corte Suprema russa ha notificato all’organizzazione Memorial l’istanza di scioglimento per presunte ripetute violazioni della legislazione. In sintesi, Memorial – che oltre allo studio delle repressioni totalitarie si occupa anche dei diritti umani – avrebbe omesso di indicare su alcuni profili social la dicitura di «agente straniero», una ...

Sanificazione della stazione Kievsky di Mosca

In Russia la campagna vaccinale non sta andando bene

Sanificazione della stazione Kievsky di Mosca Lockdown in Russia almeno fino al 7 novembre, poi chissà. I contagi sono in continua crescita dall’estate (oltre 40.000 al giorno a fine ottobre), ed è stata superata la soglia psicologica delle 1.000 vittime quotidiane, facendo così salire a ...

Giardino della memoria, Mosca

Ricordare e vivere. Il Giardino della Memoria di Mosca

Al centro del Giardino della Memoria, appena inaugurato presso il Museo della Storia del GULag a Mosca, spicca un’autentica torretta di guardia trasportata fin qui dall'ex lager "Dneprovskij", dalla regione di Magadan, nell’Estremo Oriente russo, un sottocampo attivo dal 1941 al ’55 per l’estrazione dello stagno. Alla torretta è ...

Il santuario di Šaštín, dove il potere comunista non poteva entrare

L’ultima tappa del prossimo viaggio apostolico di papa Francesco sarà il santuario nazionale slovacco di Šaštín, con la basilica dedicata alla Vergine Addolorata, patrona del paese. La piccola località, oggi vicino al confine ceco e austriaco, sin dall’antichità fu un crocevia di rotte commerciali e territorio di vicende belliche. ...

Pagina 1 di 12 1 2 12

Video

Lettere al direttore

Foto

Welcome Back!

Login to your account below

Create New Account!

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Add New Playlist