Subito una legge o sarà il far west dell’eutanasia

«Non c’è più tempo, modificare il codice penale è l’unica strada per non lasciare ai giudici l’ultima parola sul fine vita e spianare la strada ai casi “Noa”». Intervista ad Assuntina Morresi

Marco Cappato raccoglie firme per la legalizzazione dell'eutanasia

Olanda, eutanasia ai depressi. Ma quante fake news spaccia Cappato?

In un’intervista a Open il radicale, partendo dalla storia di Noa Pothoven, afferma che «l’Olanda non uccide i depressi». Balle: solo negli ultimi otto anni i pazienti con problemi mentali che hanno ricevuto l’eutanasia sono 378 (senza contare gli 859 dementi)

Noa Pothoven. Davvero ci illudiamo che l’eutanasia non c’entri nulla?

La 17enne, depressa e traumatizzata per gli abusi sessuali subiti, si è lasciata morire assistita dai medici. Non c’è stata iniezione letale ma per l’Olanda questa morte è «routine», per i nostri giornali una «vittoria». La madre sgomenta: «Mi hanno detto che la sua vita non era più significativa»