“Kamikaze”. Cosa c’è su Tempi

Il numero di luglio vi racconta storie di uomini che si sono tuffati a capofitto in imprese “suicide”. Perché il fine della vita non è vivere, ma dare tutto (ma proprio tutto) per qualcosa di più grande dell’esistenza stessa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •