Cina, partito demolisce le chiese

Il partito comunista cinese ha demolito la chiesa della Lampada d’oro di Linfen. L’atto sacrilego è avvenuto il 9 gennaio nello Shaanxi. Linfen, città di 4,5 milioni di abitanti, ospitava la chiesa dal 2009, quando

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cina. Lavori male? Sculacciate in pubblico

Otto dipendenti di una banca cinese sono stati puniti pubblicamente dal superiore per non essersi «superati» durante un tirocinio. Il filmato è stato pubblicato per la prima volta dal Giornale del popolo, megafono ufficiale del partito comunista.  

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tienanmen e il massacro del 4 giugno

Nella notte fra il 3 e il 4 giugno 1989, l’esercito di liberazione del popolo cinese ha represso nel sangue il movimento studentesco e operaio che da più di un mese occupava piazza Tienanmen a Pechino. Chiedevano

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Donald Trump ce l’ha con la “China”

«China, China, China. China all the time». Donald Trump dice “Cina”: ecco un “medley” sull’aspirante candidato repubblicano alle prossime presidenziali Usa che vi farà irresistibilmente ridere (anche senza un vero perché).       

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Terremoto devastante in Cina: quasi 400 morti

Sono quasi 400 i morti causati da una violentissima scossa di terremoto che ha colpito la Cina ieri pomeriggio. La scossa di 6.1 nello Yunnan ha causato lo sfollamento di almeno 57.200 persone, distruggendo 12

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cina. Applausi mentre il partito abbatte un’altra croce

Vi abbiamo già parlato della nuova ondata di persecuzione dei cristiani nella provincia di Zhejiang, in Cina. Qui il partito comunista cinese ha già distrutto 360 tra croci e chiese in poco più di due mesi,

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un uomo da solo può fermare la storia

Il 4 giugno 1989 l’esercito cinese spense nel sangue la protesta dei giovani cinesi in piazza Tien an men. Fu in quell’occasione che il settimanale Il Sabato pubblicò un manifesto raffigurante l’immagine simbolo di quella rivolta: un

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •