Google+

Dalla città eterna, culla della cristianità, al Cile

novembre 7, 2017 Gianfranco Ferroni

Sono 146 le opere provenienti dai Musei Vaticani, da una delle collezioni di antichità più importanti al mondo, per una mostra transoceanica, El Mito de Roma. Colección Museos Vaticanos

Schermata 2017-11-07 alle 11.59.29

Dalla città eterna, culla della cristianità, al Cile. Sono 146 le opere provenienti dai Musei Vaticani, da una delle collezioni di antichità più importanti al mondo, per una mostra transoceanica, El Mito de Roma. Colección Museos Vaticanos, che dal 7 novembre e fino all’11 marzo del prossimo anno sarà ospitata in Cile presso il luogo culturale più rappresentativo e istituzionale: il Centro Cultural Palacio La Moneda.

Un progetto espositivo impegnativo e importante, avviato nel 2015 con Antonio Paolucci e sposato con entusiasmo dal nuovo direttore dei Musei del Papa Barbara Jatta, che vede la curatela di Giandomenico Spinola, direttore del dipartimento dell’archeologia dei Musei Vaticani, e la collaborazione di tutti gli archeologi del reparto di antichità greche e romane.

La mostra si sviluppa attraverso sei sezioni che ripercorrono un lasso cronologico di più di mille anni: dalla origini di Roma (753 a.C.) alla caduta dell’impero (476 d.C.) e diffusione del Cristianesimo, passando per la storia civile e militare, la vita quotidiana, la religione e il culto dei morti.

È tutto il mondo romano, piuttosto che la sola Roma, ad essere presentato secondo un’articolazione di argomenti e temi atti ad offrire un quadro eterogeneo della civiltà che è alla base della cultura occidentale e in modo più specifico di quella latina. Un’eredità che ci vede tutti debitori, nelle arti, nel diritto, nella filosofia e, perfino, nel modo di concepire la vita di tutti i giorni, sia a Roma sia a Santiago del Cile.

Schermata 2017-11-07 alle 11.59.48

Tra le opere più significative in mostra, una serie di preziosi vasi attici, nonché alcuni importanti ritratti come quello di Cesare e degli imperatori Augusto, Traiano, Adriano, la parte terminale dell’obelisco di Domiziano (ora a piazza Navona), un grande gruppo con Mithra tauroctono, un’ampolla d’argento con i volti di S. Pietro e S. Paolo, oltre a numerosi rilievi, statue, altari, mosaici e affreschi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.