Cosa c’entra Dio col crollo del Ponte Morandi?

Dio non ha nulla a che fare con l’evento? Eppure nelle nostre orecchie e nel nostro cuore risuona l’urlo di quell’uomo che per quattro volte grida con voce sconvolta “Oh, Dio!”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il crollo del ponte Morandi e il destino

Un filo lega i nostri destini, non siamo in grado di darci nemmeno un giorno in più, dipendenti, fatti. E allora per loro la nostra vacanza diventi pellegrinaggio, la preghiera ci sia compagna

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

«Almeno non chiamatelo decreto "dignità"»

Mcl boccia il provvedimento, «qualche buona idea ma troppa demagogia. Le rigidità introdotte ingesseranno il mercato e finiranno per produrre altra precarietà e lavoro sommerso». Intervista al presidente Carlo Costalli

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Antonio Gozzi: «Ilva? Una vicenda di ordinaria follia italiana»

Il presidente di Federacciai si racconta 
a tutto campo bacchettando governo, Ue e francesi. E sul caso infinito dell’acciaieria spiega: «Se siamo arrivati fin qui è per propaganda, mancanza di informazione e di conoscenza siderurgica»

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stiamo diventando una Repubblica presidenziale?

Il fatto che Mattarella abbia deciso nella stessa settimana di tacere sul potere giudiziario e intervenire sul potere esecutivo non dovrebbe lasciarci tranquilli

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •