Il primo cantiere da “sbloccare” è la casa

«Bene sbloccare le piccole e grandi opere del paese, ma servirebbe anche incentivare i “piccoli cantieri privati”». Intervista a Giorgio Spaziani Testa, presidente di Confedilizia