Un modo di impegnare alla grande il tempo in famiglia. Su YouTube

nel-mezzo-del-cammin-nembrini-tv2000

Pubblichiamo la rubrica di Pippo Corigliano contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Ho visto alcune puntate di Nel mezzo del cammin… di Franco Nembrini su YouTube. Si tratta delle trasmissioni di Tv2000 in cui “il Franco” spiega la Divina Commedia affinché diventi la divina commedia della vita di ciascuno degli spettatori e della mia vita.

I ricordi di scuola su Dante, che già sono pallidi, si sgretolano a causa della penetrazione che ne fa Nembrini. Dante diventa un uomo vivo, capace d’amore, a dispetto del naso adunco dei suoi ritratti. E fa diventare vivi anche noi.

La Divina Commedia – spiega Nembrini – non è una visione dell’aldilà, ma una visione dell’aldiqua attraverso gli occhi di Dio. E noi cominciamo a guardare la nostra vita con questa prospettiva. Un Dio Padre e Creatore che non inganna i figli suoi, che mette nel cuore desideri che vanno soddisfatti alla grande e Nembrini fa dire a Dante come vanno soddisfatti.

Dante diventa un maestro di vita e Nembrini lo spiega, diventando maestro anche lui, senza sguardo professorale ma come guida. Diventa lui il nostro Virgilio. Nella vita, dice, non occorre necessariamente viaggiare, l’importante è il viaggio in profondità dentro di noi… Si scopre che l’amore vero è l’inizio dell’Amore.

Finita la trasmissione, si vuol vedere subito la seguente. Per fortuna la Commedia è lunga, tante le puntate e il Franco diventa un amico.

Ecco un modo di impegnare alla grande il tempo in famiglia. Con un figlio si può guardare Nembrini con la sicurezza che il ragazzo, forse dopo una prima resistenza, si appassionerà più di noi.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •