Mangiare come mangia il re della savana

buatta-kangaroo-cormano-foto-tommaso-farina-2

Pubblichiamo la rubrica di Tommaso Farina contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

La curiosità è la spezia di ogni vero buongustaio. Magari non siete mai stati nella savana africana o nel deserto: cosa mangeranno lì? Ecco, nell’hinterland milanese, un ristorante che su prenotazione di almeno un giorno prima vi servirà carne di zebra, di antilope o di cammello. Curioso, no? Il posto è La Buatta del Kangaroo, un locale decorato all’australiana, nel territorio comunale di Cormano (Milano) ma di fatto incastonato tra Bresso e Cusano Milanino, sulla provinciale Valassina, quella del tram.

È il regno di Andrea Scevarolli, maestro grigliatore ed esperto di carne molto ma molto attento, sulla breccia dal 1995. L’interno è un divertente antro pieno di cartelli stradali e boomerang australiani: qui, da sempre, si serve anche la magrissima carne di canguro. Ma qui potrete fare pasti a tutto tondo. Per esempio, col Geppetto: un antipasto di lardo, lonzino, pecorino siculo e altri salumi e formaggi selezionati da Billo, un grande scopritore di roba buona. In alternativa, tagliere di salumi d’oca; una bella tartare di black angus; un vassoio di latticini pugliesi.

Coi primi si va alla grande: la chitarra “a modo mio” è condita con peperoncino, peperone secco, acciughe, pane grattugiato, aglio e olio. Buonissima. Se no, i maccheroncini al ragù di cinta senese e vino di Valdobbiadene.

Ma tenetevi spazio per le carni. La grigliata più grandiosa è solo per due. In ogni caso potrete scegliere tra black angus beef (straordinaria), scottona polacca, il diaframma, il bisonte, il maialino di cinta senese. Tra i piatti più complessi, il filetto alla birra e il canguro all’aborigena. Le grigliate sono servite con eccellenti patate e altre verdure alla griglia, direttamente sui padelloni di ghisa roventi.

buatta-kangaroo-cormano-foto-tommaso-farina-1Di dolce? Il “Nutellino”: crema al mascarpone con nocciole e l’arcinota crema di cioccolato. Andrea sta attento anche ai vini, con una lista niente male, comprensiva anche di birre di qualità.

Conto di circa 50 euro, con possibilità di spendere di più o di meno a seconda della carne che scegliete e dell’appetito.

Per informazioni
La Buatta del Kangaroo
labuattadelkangaroo.com
Via Valassina, 6 – Cormano (Milano)
Tel. 026108831
Chiuso la domenica


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •