Google+

Prima intervista del leader di Al Qaeda in Siria: «La vittoria è vicina. Vogliamo instaurare la sharia»

dicembre 19, 2013 Redazione

Nella prima intervista televisiva mai rilasciata Abu Mohammed Al Joulani, leader di Jabhat Al Nusra, afferma ad Al Jazeera: «Non riconosceremo i risultati di Ginevra II»

Nella prima intervista televisiva mai rilasciata Abu Mohammed Al Joulani, leader di Jabhat Al Nusra, milizia legata ad Al Qaeda che combatte in Siria per rovesciare il regime di Bashar Al Assad, rivela ad Al Jazeera che «la nostra vittoria è vicina» e che «non riconosceremo i risultati di Ginevra II».

«GUERRA QUASI VINTA». Il leader dei terroristi islamici, colpevoli di alcuni tra i più gravi crimini contro l’umanità commessi in questa guerra, afferma che «la guerra è quasi vinta, siamo circa al 70 per cento e ormai manca poco (in realtà l’esito dei combattimenti è più favorevole al regime che ai ribelli, ndr). Vinceremo presto, è questione di giorni e preghiamo Dio di culminare con la gloria i nostri sforzi».
Al Joulani, che si trova a capo di un numero imprecisato di guerriglieri stimato tra le 5 mila e le 20 mila unità, ricorda che «il nostro obiettivo è creare uno Stato siriano governato dalla legge islamica (sharia)».

«NON RICONOSCIAMO GINEVRA II». Parlando senza farsi riprendere in volto ad Al Jazeera per non rivelare la sua identità, Al Joulani continua: «Non riconosceremo Ginevra II, a prescindere dai risultati che raggiungerà e neanche i bambini e le donne di Siria lo faranno. Chi parteciperà a quella conferenza non rappresenta il popolo che si è sacrificato versando il suo sangue. Chi li ha autorizzati a rappresentare la gente? Non hanno una presenza sul territorio».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. marzio scrive:

    Anche il suo collega Hitler lo diceva 6 mesi prima della disfatta, il Tizio forse non sa che l’Esercito di Assad li sta asfaltando !

  2. Pierpaolo scrive:

    Quelli che l’UE considera come “unici legittimi rappresentanti del popolo sirano”, in realtà, non rappresentano nulla, tranne chi li mantiene.
    Abu Mohammed Al Joulani enuncia cose evidenti, ma non è male che vengano ripetute da Al Jazeera.
    Per quanto riguarda, invece, la vittoria di Jabhat Al Nusra, mi pare inutile stare ad astrologare: è tanto vicina che non resta altro che stare a vedere.

    • viviana scrive:

      guarda che quello è solo malato non stanno vincendo proprio nulla solo facendo stragi … faranno una brutta fine che è quello che si meritano ogni nazione deve decidere il suo destino e gli islamici si devono stareal posto loro che mo hanno rotto

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana