India. Radicali indù bruciano vivo un ragazzo musulmano

Il giovane di 17 anni si era rifiutato di intonare l’inno «Jai Shri Ram» a Rama, la settima incarnazione della divinità Visnù. L’omicidio è l’emblema di come vengono trattate le minoranze religiose nel paese: «I radicali indù sono come l’Isis»

Sri Lanka. «Così la mia comunità islamica è diventata estremista»

Il coraggioso j’accuse della scrittrice musulmana srilankese Ameena Hussein per il Nyt: «Una rigida interpretazione dell’islam ha conquistato 30 anni fa le moschee, le scuole e poi la gente. Il passo verso l’estremismo violento è stato breve e il governo l’ha favorito»