Monti: «La famiglia è fondata sul matrimonio di un uomo e una donna»

Così si è espresso il candidato Monti dopo il ritiro della candidatura di Alessio De Giorgi. L’ex premier tecnico ha aggiunto: «Il Parlamento può trovare altre forme per tutelare forme di convivenze».

Alessio De Giorgi, il presidente di gay.it candidato nella Lista Monti in Toscana, ha ritirato ieri la propria candidatura per la «denigratoria campagna mediatica portata avanti in questi giorni ai miei danni». Dopo poche ore è arrivata anche la precisazione sul matrimonio omosessuale di Mario Monti, che ha affermato che «la famiglia è quella composta da uomo e donna».

«UOMO E DONNA». Alla sede dell’Ice Monti ha dichiarato: «Il mio pensiero è che la famiglia sia costituita da un uomo e da una donna, fondata sul matrimonio. I figli vanno cresciuti da un padre e da una madre. Il Parlamento può trovare altre forme per tutelare forme di convivenze».