Come sopravvivere a un’invasione zombie

Il 27 giugno uscirà in Italia “World War Z”, blockbusterone adatto per l’estate, nel quale Brad Pitt combatte contro un’epidemia di zombie. Già in libreria, qualche mese fa, i vampiri erano stati soppiantati da orde di cadaveri ambulanti, ora tocca al cinema. Gli zombie di World War Z sono molto diversi dai classici non-morti, barcollanti e dai movimenti casuali. Sono scattanti e agguerriti, per questo è stato creato un sito “virale” per spiegare come salvarsi da un attacco zombie.

ALLERTARE. Su Crisiszero viene infatti spiegato quanto manca all’estinzione della razza umana, e come fare eventualmente per mettersi al sicuro. Uno scienziato giapponese, in un filmato introduttivo, vi spiegare che non c’è nessuna vera precauzione, se non quella di lasciare in più breve tempo possibile le strade. Serve individuare le vie di fuga principale, e di non chiamare i numeri di emergenza, perché più nessuno potrà aiutarvi. Il consiglio del sito è quello di “reclutare amici” e allertarne quanti più possibile. Mettendo un like ovviamente.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •