Muri, ponti e troni di spade

Ci sono i popoli civili, gli incivili e quelli disumani. Guardare la serie tv più famosa del mondo e vederci il mondo com’è

Populista, certo, perché no?

Paolo Del Debbio dal suo tour “fra la gente” a lingua sciolta su Berlusconi, Renzi, la tv e il diritto di parlare con la pancia

La moralina corrente imbruttisce il mondo

Il guaio del giornalismo, della magistratura, dell’amministrazione è la cultura. Più viene simulata, come amore per i libri e per le idee giuste, più è Raitre, più è Pasolini, più è Calvino, più non c’è

Un attore colto in flagrante

«Sono cresciuto in mezzo alla violenza e alla violenza cerco un’alternativa». Intervista a Fortunato Cerlino, il Savastano di Gomorra e ora al cinema con Falchi