Centrafrica. «I cristiani soffrono moltissimo»

Il vescovo Cyr-Nestor Yapaupa: «Molti parroci sono stati costretti a lasciare le loro parrocchie: i ribelli li avevano derubati di tutto e non avevano più niente di che vivere»

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •