«Per la prima volta in 1.500 anni non possiamo festeggiare i nostri santi». E il vescovo di Mosul scoppia a piangere [link url=https://www.tempi.it/per-la-prima-volta-in-1-500-anni-non-possiamo-festeggiare-i-nostri-santi-e-il-vescovo-di-mosul-scoppia-a-piangere#.VGH81_SG9DE]Video[/link]

Mar Nicodemus Dawod Sharaf ha dichiarato in una intervista: «Di una cosa sola siamo felici: non abbiamo abbandonato Cristo e la nostra fede. I jihadisti non sanno che le persecuzioni ci rafforzano»

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •