Roma, giovane russo muore accoltellato. Fermato un uomo

Una rissa ieri al Prenestino è degenerata in omicidio. L’uomo fermato è un italiano di 24 anni, dietro il gesto una rissa per un precedente arresto per droga dei due ragazzi

È stato arrestato il presunto autore dell’omicidio di un russo di 26 anni, accoltellato a morte ieri sera in strada a Roma. L’uomo fermato oggi è un pregiudicato romano di 24 anni. I due avevano litigato in zona Prenestino, per un episodio collegato ad un loro precedente arresto, per droga, a Napoli nel 2009. La vittima è stata colpita da una coltellata che gli ha perforato un polmone. Malgrado sia stato subito soccorso all’ospedale Pertini è morto. Il ragazzo è stato invece arrestato poco dopo.