Per il 2014 corso Sempione verrà completamente rifatta

In vista dell’Expo, spariranno ben 900 posti auto, per fare spazio a nuovi alberi che verranno piantati

Nuovo progetto milanese in vista dell’Expo. Dopo le biciclette elettriche, si parla di riprogettare corso Sempione, uno dei viali più lunghi di Milano, che vanno dall’arco della Pace a viale Certosa. Un’arteria importante, il cui traffico è separato da zone alberate dove le auto parcheggiano. Dal 2014 quelle aree per le automobili lasceranno il posto ad alberi.

BASTA AUTO PARCHEGGIATE. La viabilità in corso Sempione cambierà radicalmente, perché le aiuole veranno riprogettate. Là dove parcheggiano in media 900 macchine, verranno piantati altri alberi e altri fiori, e i parcheggi abusivi non saranno tollerati. Tutto in vista dell’Expo. Poi verrà creata un’area ciclabile, nei controviali, un’area cani e delle panchine. In vista dell’Expo l’area del Sempione dovrebbe anche vedere l’apertura della stazione della linea lilla, Domodossola, dove già ora si trovano le Ferrovie Nord. Per quanto riguarda i parcheggi dei residenti, che quindi spariranno, il Comune ha rassicurato tutti dicendo: “Si troveranno soluzioni per recuperare gli spazi di sosta attraverso l’integrazione e la riorganizzazione degli stalli presenti nelle vie limitrofe”.