Milan – Cagliari 3-0: gol, sintesi e video highlights

Un Milan poco brillante ma concreto si sbarazza della pratica Cagliari con celerità: Ibrahimovic, Nocerino e Ambrosini i marcatori. Nel finale entra anche Inzaghi, che saluta i tifosi. Che sia un addio?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ibrahimovic e Nocerino stendono il Cagliari di Ballardini. Il neo-acquisto Pinilla non basta a contenere il gioco di una squadra che, anche quando non sembra impegnarsi molto, riesce a vincere restando ancorata alla Vecchia Signora. Non c’è partita, anche se il Milan non brilla: i rossoneri giocano a tuttocampo con potenza. Non si fanno molto notare Robinho e Seedorf, giocano benissimo Ibrahimovic – punizione perfetta che s’insacca sotto il sette – e Nocerino – con un tiro chirurgico nell’angolino basso –. L’entrante Ambrosini mette a segno una rete da attaccante di razza, con l’esterno destro. Insomma, Milan totale. C’è spazio anche per Inzaghi, che saluta il pubblico a fine gara. Che sia un addio?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •