Maradona contro la serie tv Gomorra

L’avvocato del calciatore contro la fiction Sky, in cui un serial killer si chiama come il calciatore argentino

El pibe de or contro la serie tv Gomorra, prodotta da Sky. Si preannuncia già un successo di ascolti, questa fiction di Sky che partirà da marzo, tutta girata nel quartiere napoletano di Scampia. Il problema è che uno dei personaggi, un serial killer, si chiama Maradona. Il calciatore argentino non ha affatto gradito questa assonanza, tanto da mettere in campo il suo avvocato Angelo Pisani.

SERIAL KILLER. “Il calciatore è intenzionato a chiedere alla magistratura di bloccare la proiezione e la diffusione della fiction. La sua immagine è stata usurpata, e chiediamo anche un risarcimento di 10 milioni, da devolvere in beneficenza” ha detto l’avvocato. “La serie tv sfrutta il nome e l’immagine di Maradona senza autorizzazione né consenso. Se i produttori e gli artisti vogliono un soprannome per il killer usino il loro nome”. L’avvocato Pisani, in quanto napoletano, non condivide nemmeno la scelta di ambientare la fiction a Scampia, perché dipinge i napoletani come camorristi, narcotrafficanti e assassini.