Madonna diventa regista per la terza volta

Il nuovo film della cantante racconterà della storia d’amore complicata tra una studentessa americana e un musulmano

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Madonna tralascia per un attimo la musica per tornare a un suo dichiarato amore, quello per il cinema. Nonostante le sue imprese da regista non abbiano avuto successo, né di pubblico né di critica, ecco che la Ciccone si dichiara pronta a dirigere il terzo film, che si chiamerà “Ade: A love story”.

TERZO FILM. I precedenti lavori di Madonna erano stati “Sacro e Profano”, in cui aveva recitato il cantante dei Gogol Bordello, famoso per “Ogni cosa è illuminata”, e “W.E.”, una tormentata storia d’amore, presentata al Festival del cinema di Venezia. La storia di questo terzo film, Ade, racconta la storia di una studentessa americana che si innamora di un giovane musulmano in Kenia. La relazione non sarà accettata da nessuno, questo farà nascere uno scontro. Madonna ha letto il libro “L’Isola dei senza nome” qualche mese fa, e ha deciso di farne un film. Ancora non si sa a chi saranno affidate le parti dei due protagonisti.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •