Istat, nel 2014 cresce la spesa e migliora il rapporto debito/Pil

La spesa per i consumi finali è aumentata dello 0,2 per cento rispetto al trimestre precedente e all’anno scorso: non accadeva dal 2011. Rapporto deficit/Pil migliora di 0,7 punti percentuali, e arriva al 6,6 per cento

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nei primi tre mesi del 2014 la spesa delle famiglie per i consumi finali è aumentata dello 0,2 per cento rispetto al trimestre precedente e al corrispondente periodo del 2013. Sebbene lievissima si tratta della prima crescita tendenziale dopo due anni. Dall’ultimo trimestre 2011 la spesa non cresceva più.

POTERE D’ACQUISTO IN CALO. Sempre secondo l’Istituto di statisca però nel primo trimestre 2014 il potere d’acquisto delle famiglie, il reale reddito disponibile, è tornato a diminuire, anche se solo dello 0,1 per cento rispetto al trimestre precedente. Il rapporto deficit-Pil invece è stato del 6,6 per cento, con un miglioramento di 0,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2013.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •