Pil e dati Istat. Istruzioni per l’(ab)uso

Alla interpretazione esultante dei numeri dell’economia diffusa da governo e Pd si può (si deve) opporne altre più analitiche e più oneste, anche se meno ottimiste

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il lavoro di non far capire i numeri del lavoro

Ecco i trucchetti che usano per spiegarci quello che vogliono. Almeno sulle statistiche speriamo che il prossimo governo sia più rispettoso e competente

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

«Fatti, non parole. Questo è il #jobsact»

Per l’Istat, gli occupati sono 209 mila in meno di quelli rivendicati da Renzi. Inutile tentare di retrodatare il conteggio (o addolcire i titoli come Repubblica)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La chiamavano ripresa

La favola del governo si infrange sugli ultimi dati Istat che segnalano un aumento della povertà assoluta soprattutto tra le famiglie giovani del nord Italia. E il rischio diventa maggiore per chi ha il coraggio di fare figli

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •