Google+

Qui si mangia “Alla Grande”. Ma a prezzi minuscoli rispetto a Milano

maggio 17, 2015 Tommaso Farina

trattoria-alla-grande-milano-foto-tommaso-farina-2

Pubblichiamo la rubrica di Tommaso Farina contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Qui si va davvero alla grande, signori. E non perché siamo in un’osteria (vera) che si chiama proprio così: Alla Grande. Se verrete in quest’angolino di Baggio, frazioncina di Milano famosa per il proverbiale “organo” dipinto, laddove via Forze Armate si trasforma da stradone anonimo a deliziosa viuzza di paese, lo Smilzo e il Sintesi si prenderanno cura di voi.

Dietro a questi nomignoli, che sembrano usciti da un libro di Guareschi, si celano due osti vecchio stampo, dalla battuta pronta, burberi ma simpaticissimi. Vi accompagneranno nelle due sale della loro osteria: a pianterreno c’è un simpatico baccano conviviale, mentre al piano di sopra c’è uno spazio decorato con riproduzioni di affreschi milanesi di Angelo Inganni, più tranquillo ma sempre ricco di bric-à-brac quantomai atmosferico.

Mangerete milanese, e berrete da una cantina rappresentata da poche e buone bottiglie sulla prima pagina del menù. Quella che recensiamo è la proposta serale: a pranzo, il locale serve piccoli menù a prezzo fisso. È col calar del sole, che venir qui è irrinunciabile. Partite con i salumi piacentini, o col tagliere di prosciutto cotto d’oca, slinzega di manzo, caprino e miele, davvero gradevole. Di primo, le tagliatelle col “ragù della Elena”; la pasta e fagioli; i tortelli d’oca alle verze; il sentimentale, corposo, buonissimo risotto “alla longobarda”, ossia giallo coi funghi, un classico realizzato, giustamente, alla grande.

trattoria-alla-grande-milano-foto-tommaso-farina-3D’inverno, qui si viene per la cassoeula, eseguita su ordinazione. Oggi, invece, è superba la costoletta alla milanese, con l’osso, nella versione battuta e relativamente sottile. In alternativa, gl’involtini; il rognoncino trifolato; la trippa; lo stinco al forno. Potete poi continuare con un pezzo di Gorgonzola o di Taleggio, oppure concludere con la torta di pesche e cioccolato.

La cosa che stupisce, sono i prezzi: 35 euro a esagerare. Come dicono loro stessi: «Qui i prezzi, sia per la qualità, sia per la quantità, sono decisamente inferiori rispetto a Milano». Testuale, e vero.

Per informazioni
Osteria Alla Grande
osteriaallagrande.com
Via delle Forze Armate, 405 – Frazione Baggio, Milano
Tel. 0248911166
Chiuso domenica e lunedì


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.