Legge 40. E adesso cosa succederà? Ce lo dice Umberto Veronesi

Ieri Umberto Veronesi, a margine di un congresso a Milano su “Media e Cancro”, è tornato a parlare della sentenza della Corte costituzionale che ha cancellato anche il divieto alla fecondazione eterologa, di fatto affossando definitivamente il poco che restava in piedi della legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita. Ecco cosa ha detto il celebre oncologo secondo la cronaca di Repubblica.

«Fecondazione assistita anche per single e coppie gay. Se lo augura Umberto Veronesi dopo la decisione della Consulta. “La sentenza di ieri era il passo principale. Ma verranno rivisti anche i limiti di accesso alle procedure di fecondazione. Ovviamente la magistratura deve procedere per gradi. Il resto seguirà. Del resto non vedo problemi. I figli stanno bene anche con genitori dello stesso sesso”».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •