Cucina piena di senso. Cantina piena di chicche

carroponte

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – È sempre la somma che fa il totale: questa simpatica frase del principe De Curtis apriva, ormai quasi due anni fa, il racconto della nostra ottima esperienza in un locale di Bergamo, Al Carroponte, distintosi per il bellissimo connubio tra cucina e cantina. Ci siamo tornati oggi, e ci fa piacere constatare come i risultati non siano cambiati.

È vero, non c’è più Alan Foglieni, il cuoco che ci aveva stupito la volta scorsa: ma il sostituto, Fabio Lanceni, addirittura del 1992, lavora nel senso della continuità, essendo stato il suo “secondo” in cucina.

Sicché, nei bei padiglioni della vecchia industria Ciceri va ancora in scena una cucina piena di senso e di significato. Sui vini si va sempre sul sicuro: Oscar Mazzoleni, saldamente al timone, si dimostra una volta di più attento sommelier e selezionatore di prelibate chicche da ogni angolo del mondo.

Il tutto a corredo di piatti collaudati e nuove idee. Ci sono sempre i piccoli finger food, a cominciare dal mitico LolliPol, ossia il lecca-lecca di ala di pollo disossata, trasformata in una polpetta e fritta alla provola. D’antipasto peraltro potreste scegliere anche la zuppetta di lenticchie con capasanta arrostita e lesso di cotechino, oppure la selezione di prosciutti spagnoli o salumi bergamaschi.

Brillano come stella polare, tra i primi, gl’imperdibili casoncelli alla bergamasca, piatto-bandiera, ma si sono rivelati sensazionali anche gli ottimi spaghetti di Carla Latini semplicemente conditi con aglio, olio, peperoncino e gamberi.

Piatti forti? Il merluzzo confit con crema di melanzane, origano, pomodori secchi e olive, o il tronchetto di agnello in salsa bernese e topinambour. Poi c’è il pesce secondo mercato: a noi è capitato un memorabile tonno in panatura di erbe aromatiche e capperi con insalata di cavolo rosso.

Si va avanti con grandi formaggi (splendido Taleggio), oppure col curioso semifreddo al pane, burro e marmellata.
Per un conto di 45 euro. Sarete felici, oltretutto trattati alla grande da chi si occuperà di voi.

Per informazioni
Al Carroponte – www.alcarroponte.it
Via Edmondo De Amicis, 4 – Bergamo
Tel. 035.2652180
Chiuso la domenica

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •