Allevi, ma che stai a di’? Speciale Olimpiadi

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano. Speciale Olimpiadi.

Rossini mi fa pensare a un finalista degli Ottocento metri; ho anche misurato il ritmo delle falcate che corrisponde al metronomo del finale della Sinfonia de La gazza ladra

Lo sportivo è solo, e per questo è di tutti. Così l’artista, col sogno in testa, con l’anima che vola negli angoli remoti del mondo

Vivaldi è la scherma, fatta di fierezza e eleganza. […] Nell’incontro è bene parare il colpo ma, davanti alla musica, voglio essere colpito mille volte, arrendermi alla divina bellezza delle sue note. Forse questa è una differenza: all’estremo controllo sportivo corrisponde una perdita di controllo nella musica, un continuo morire e rinascere dello spirito, nell’estremo abbandono dell’anima alle sue forze sconosciute

[…] Immagino quale disciplina possa avvicinarsi ad «Allevi». Con ironia dico sicuramente il tiro al bersaglio!

Giovanni Allevi, La Gazzetta dello Sport, 9 agosto 2012

@maestroleone

allegrotempestoso.blogspot.com

 

Contenuti correlati

Video

Lettere al direttore

Foto

Welcome Back!

Login to your account below

Create New Account!

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Add New Playlist