Al Baghdadi instaura il califfato? Al Qaeda rilancia: «È tempo di creare un emirato islamico in Siria»

Il leader di Jabhat Al Nusra, brigata jihadista affiliata ad Al Qaeda, ha dichiarato di voler costituire un nuovo emirato islamico in Siria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Al Qaeda guarda l’ex alleato Al Baghdadi costituire il suo califfato in Iraq e Siria e non vuole essere da meno. In un messaggio audio di 12 minuti circolato sabato, il leader di Jabhat Al Nusra, brigata jihadista affiliata ad Al Qaeda, ha dichiarato di voler costituire un nuovo emirato islamico in Siria.

GUERRA TRA JIHADISTI. Al Nusra e lo Stato islamico, alleati all’inizio della guerra in Siria, si sono presto divisi e hanno cominciato a combattersi in scontri che hanno causato migliaia di vittime. Il leader di Al Nusra Abu Mohammad Al Golani ha affermato che saranno presto aperte le corti della sharia nei territori occupati dai jihadisti perché «è tempo di instaurare un emirato islamico in Siria».

«CI UCCIDEREMO A VICENDA». Il nuovo emirato dovrebbe estendersi a parti della provincia di Aleppo e di Idlib che sono sotto il controllo di Al Nusra. Secondo un gruppo ribelle di Hama, questa mossa avvantaggerà ulteriormente Assad perché dividerà anche Al Nusra dalle brigate ribelli: «Assad non avrà più bisogno di combatterci perché da adesso in poi cominceremo a ucciderci a vicenda».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •