Google+

Tav, arriva dal Giappone la nuova stazione di Susa

settembre 19, 2012 Marco Margrita

Non un luogo di passaggio, ma un punto di aggregazione. «Dove s’incontreranno linea storica ed alta velocità». Presentata ieri la nuova stazione di Susa, progettata dall’archistar Kengo Kuma.

Presentato ieri presso la Prefettura il progetto della stazione internazionale di Susa, alla presenza del presidente dell’Osservatorio Mario Virano e del direttore di Ltf Marco Rettinghieri, oltre che di una nutrita schiera di amministratori locali. Dovrebbe essere una delle più significative realizzazioni nell’ambito della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, ideata dall’archistar giapponese Kengo Kuma, con un progetto che, sottolinea il nipponico, «ha alla base una sensibilità ambientale». L’architetto invita ad interpretare questa sensibilità ed il progetto nel suo insieme come «un aiuto a superare le proteste e a dare delle risposte a chi ha dubbi sull’opera».

SPAZIO D’AGGREGAZIONE. Per chi, come lui, provenga da una nazione come il Giappone, dove l’alta velocità ferroviaria è presenza quotidiana per la popolazione ed ormai elemento del paesaggio, non è stato sicuramente facile comprendere perché ci sia un’opposizione al treno in forza di una affermata visione ecologista. La nuova stazione – che dovrebbe costare 48,5 milioni di euro – è pensata per essere non solo un luogo di passaggio ma uno spazio di aggregazione. L’ispirazione, ha spiegato Kuma, «me l’hanno data i tetti di montagna, con le lose in pietra. Poi la montagna stessa e l’armonia del paesaggio». La stazione sarà alta tre piani e sulle pareti esterne, interamente coperte di pannelli solari, scorrerà una passerella pedonale panoramica fino alla balconata con vista sulla Valle. Per le pareti esterne è prevista la copertura con pelle metallica scusa, che vorrebbe essere «trasposizione moderna delle lose». Secondo Virano la stazione, nel lungo periodo, potrà arrivare a garantire fino a 200 posti di lavoro.

LINEA STORICA ED ALTA VELOCITÀ. Sarà questo il punto dove «si incontreranno la linea storica e l’alta velocità, con un passaggio importanti di treni. L’ipotesi è di 10 convogli ad alta velocità internazionali, 8 regionali veloci da Torino a Lione, 40 treni per il capoluogo subalpino e 8 cosiddetti treni della montagna nel fine settimana, che porteranno turisti da mezza Europa». Giudizio positivo da parte del sindaco della Città, Gemma Amprino. «Questa stazione – ha dichiarato – accoglie la richiesta dell’amministrazione comunale di avere un’opera rispettosa del territorio». L’avvio dei lavori dovrebbe essere nel 2014 con la preparazione dell’area e la costruzione del primo binario tra cantiere e linea storica per il trasporto, in treno,dei materiali di risulta.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. diego fulcheri says:

    Franco Grosso ho letto il tuo commento riguardo alla nuova stazione ……mi chiedo onestamente ….al di la delle legittime e personali posizioni …..cosa tu sappia …sia dei motivi del SI ……prima ancora di quelli del NO ….troppo facile fare ironia …e parlare di coloro che andrebbero ancora ancora a cavallo ………..ciao saluti ……diego fulcheri

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi