Google+

Mogherini: «Nessuna crisi diplomatica con la Germania»

luglio 4, 2014 Chiara Rizzo

Dopo il botta e risposta di ieri tra i falchi del rigore tedeschi e palazzo Chigi, il ministro degli Esteri assicura: «L’Italia esercita un peso europeo nuovo, che apre possibilità, ma con Berlino c’è un filo diretto e obiettivi comuni con il nord Europa»

Ieri il botta e risposta tra Italia-Germania su flessibilità è crescita nell’Ue è andato avanti sino a tarda sera, con un’intensità che lo rende meritevole di essere ricordato brevemente. «Renzi ora ci dice cosa fare, ma fare più debiti non è il presupposto della crescita» è stata il secco commento del presidente della Bundesbank tedesca Weidmann (in linea anche con il leader della Cdu) al discorso di insediamento per la presidenza. «Rifiuto il tema della flessibilità. Abbiamo bisogno di crescita questo sì, e di investimenti» gli ha fatto eco il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble in serata. «Se la Bundesbank pensa di farci paura forse ha sbagliato Paese. Sicuramente ha sbagliato governo» è stata la replica partita da palazzo Chigi intorno alle 22. Stamattina il clima rovente sull’asse Roma-Berlino ha cercato di rinfrescarlo il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, con una boutade inizialmente dal sapore lapalissiano.

«FILO DIRETTO CON BERLINO E OBIETTIVI COMUNI». «Non c’è una crisi diplomatica con la Germania, ma una discussione politica» ha detto infatti Mogherini ai microfoni di Radio Capital: il ministro si è poi spiegata meglio, chiarendo che «l’Italia sta solo esercitando un peso europeo nuovo, che apre interessanti possibilità». E ancora, ha chiarito, «C’è un filo diretto tra Italia e Germania, tra me ed il ministro degli Esteri Steinmeier e tra Matteo e Angela Merkel. Bisogna uscire dall’idea di un’Italia e dei Paesi del sud Europa contro quelli del Nord perchè abbiamo obiettivi comuni». Per Mogherini «si tratta di capire come condividere questa volontà e trovare strumenti concreti per uscire dalla crisi e rilanciare l’economia europea».

PADOAN: «NON C’È NESSUN PROBLEMA». Sulla stessa linea della “sdrammatizzazione” anche il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan: «Non c’è nessun problema con la Germania. Ieri ho avuto un lungo colloquio con il mio amico Schaeuble (il ministro delle Finanze, ndr). Non c’è nessun problema. Nei prossimi mesi possiamo fruttuosamente lavorare insieme agli altri Paesi membri dell’Europa per rimettere crescita e lavoro al centro dell’agenda economica» ha detto a margine di un convegno Bei-Cdp.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi