Zingaretti, un attimo dopo

Sempre puntuale al momento sbagliato, il segretario del Pd è ora un bersaglio della sinistra dei salotti. Essere Nicola Zingaretti deve essere una faticaccia orrenda

Il reginetto degli scacchi

Mentre gli altri pensano alla mossa, lui ha già fatto scacco. Dice tutto e il suo contrario. Cita Chesterton e loda l’Arabia Saudita con la stessa faccia

Luca Palamara

Un Nb sul Palamara che dice cose

Berlusconi, Napolitano, Salvini, Fini, le toghe. L’ex presidente (radiato) dell’Anm vuota il sacco. E ci fa capire cos’è il governo giallorosso

Perché noi non possiamo votare?

Hanno votato negli Stati Uniti flagellati dal Covid, ma noi no. Perché non dare la possibilità al popolo di decidere?

Protesta di Black Lives Matter a Portland

Un paio di (non) notizie da un mondo alla rovescia

Giornalisti in piazza contro l’Ungheria e toghe in mare a raccogliere migranti. Ma in giro avete letto per caso del cronista nero trumpiano accoltellato dall’antirazzista bianco? E di Lotti mandato a processo da un ex assessore di Crocetta?