Google+

Diocesi di Cincinnati: «L’Als raccoglie soldi per la Sla, ma promuove ricerca sugli embrioni umani. Fate donazioni ad altri enti»

agosto 26, 2014 Redazione

“Ice bucket challenge” è un fenomeno mondiale. Ma la diocesi americana ha invitato i cattolici a donare i propri soldi «a organizzazioni di beneficenza moralmente lecite»

Venerdì scorso la diocesi di Cincinnati (Ohio) ha chiesto alle cento scuole affiliate di non spingere i propri aderenti a fare donazioni in favore della Als association. L’associazione, che di occupa dei Sla (Sclerosi laterale amiotrofica), è il terminale ultimo dell’Ice bucket challenge, il fenomeno ormai virale per cui ci si getta un secchio d’acqua ghiacciata in testa e poi si fa una donazione per aiutare la ricerca sulla terribile malattia. La diocesi, però, ha voluto sottolineare il fatto che l’Asl promuove anche ricerche sulle cellule staminali embrionali. 

UN BEL PARADOSSO. Di fronte alle critiche della stampa, la diocesi non ha tentennato, ma, al contrario di quanto riportato dai media, ha chiarito di «non aver proibito alle scuole di partecipare alla sfida per la Sla». Piuttosto si è voluta rassicurare «che tutte le donazioni raccolte vadano a organizzazioni di beneficenza moralmente lecite», mentre «l’Als Association, che ha ricevuto la maggior parte delle donazioni legate al Ice bucket challenge, sostiene la ricerca relativa alle cellule staminali embrionali a cui la Chiesa cattolica si oppone». Perché sarebbe paradossale sacrificare delle vite per combattere le malattie: «Dunque come scuole, dobbiamo fare in modo che tutti i nostri sforzi riflettano i nostri principi, tra cui la fede nella santità della vita».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Igino Morini scrive:

    Avete per favore indicazioni di associazioni che sostengono ricerche a favore della Sla ma SENZA ricorrere alle cellule staminali embrionali? Quindi organizzazioni di beneficenza con un’etica che rispetta la vita in tutte le sue forme, a partire dagli gli embrioni… Grazie

    • Alberto scrive:

      Caro Ingino, le cellule staminali sono uno degli ingredienti fondamentali per curare la Sla e tante altre malattie, non ha senso rinunciare a tale cura e pretendere di offrire dei fondi alla ricerca, chi ostacola la ricerca sulle cellule staminali a favore di una campagna religiosa é ovviamente il nemico numero uno della ricerca e dei malati che ne trarrebbero beneficio ..poi suppongo sia superfluo ricordarti che ogni volta che ti masturbi stai sacrificando possibili vite ne piú ne meno di come si operi nella ricerca sulle cellule staminali, te lo dico perché magari non hai molta coscienza delle proporzioni si tale “sacrificio della vita in tutte le sue forme”, forse se ci rifletti sopra scopri che di fatto non c’é proprio nessun sacrificio ..per un altro cammino ti consiglio vivamente di diventare vegano, pacifista e fare nel possibile i tuoi acquisti in commerci equo solidali ed eco sostenibili (si é possibile se ci tieni tanto), ci sono tantissime forme di rispettare la vita e le piú efficaci richiedono uno sforzo parecchio superiore del firmare un assegno ed indirizzarlo alla giusta associazione.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana