Google+

La mentalità dominante lo ha dimenticato, ma il Papa sa bene quanto è potente la preghiera

settembre 22, 2014 Pippo Corigliano

Il Papa segue una doppia linea formativa nei confronti dei fedeli: da una parte li abitua a una visione internazionale e a rendersi conto che esistono lobby che influiscono sui governi e sulle guerre in corso (vedi le parole del Pontefice a Redipuglia), d’altra parte il Papa cura la vita interiore delle persone svolgendo una vera e propria direzione spirituale.

All’Angelus di fine agosto ha ripetuto il consiglio: il Vangelo, l’Eucarestia e la preghiera. Tre momenti essenziali nella vita dei cristiani.

Grazie al Vangelo si diventa amici di Gesù. Il Papa consiglia di leggerlo ogni giorno, ciclicamente. Il Vangelo è un nutrimento sempre necessario e sempre nuovo. Non stanca mai.

L’Eucarestia è il sacramento principe che consente a Gesù e al suo Spirito di prendere possesso della nostra anima riottosa e trasformarla.

La preghiera è il mezzo meno conosciuto per attivare la nostra intimità con Dio. A parte le preghiere vocali – Pater, Ave e Gloria – più conosciute, il cristiano d’oggi è poco formato alla preghiera. Non c’è nella mentalità dominante l’idea che la preghiera serve sempre, non solo nei casi disperati.

Il Papa ci aiuta convocandoci in momenti particolari a veglie di preghiera, molti gruppi di preghiera si stanno muovendo in vista del prossimo Sinodo sulla famiglia. Ma devo capire che senza un tempo fisso dedicato alla preghiera non potrò avviarmi ad un cammino di santità. Diceva santa Teresa che un quarto d’ora d’orazione al giorno basta per salvarsi. Mezz’ora forse è meglio…

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download