Nel 2003 a Mosul vivevano 35 mila cristiani. Oggi solo 40

Padre Amanuel Adel Kloo, l’unico sacerdote residente a Mosul, descrive la realtà in città: «I cristiani hanno paura, ci sono ancora sentimenti favorevoli all’Isis. Servono sicurezza, scuole e case»

  • 4.3K
    Shares