Premium

Ricostruire un Libano “neutrale”

Il Covid e l’esplosione a Beirut hanno dato il colpo di grazia a un paese già in crisi. Il dramma può spingere l’Iran a ridimensionare la sua influenza e Hezbollah al disarmo

Premium

Quei cedri sono diventati croci

Per Wojtyla il Libano era l’esempio di come comunità religiose diverse potessero coesistere. Ma dal 1975 i cristiani vivono senza pace

«Nel governo tutti dovranno rispondere dell’apocalisse di Beirut»

La santa barbara nel porto, Hezbollah, le folli dichiarazioni delle istituzioni, gli ospedali al collasso. «Peggio della guerra civile, sono tutti responsabili. Non una briciola degli aiuti deve passare dallo Stato». Intervista a Camille Eid, giornalista e scrittore libanese