Google+

“Life” di Daniel Espinosa, un clone di “Alien” ma di serie B

aprile 14, 2017 Simone Fortunato

Una spedizione nello spazio si trova davanti una forma di vita aliena. Ci si diverte, almeno chi ama il genere, ma c’è poco altro oltre al mostro a cui manca il physique du rôle

Schermata 2017-04-07 alle 16.08.36

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – B movie discreto, non eccezionale. È una scopiazzatura di Alien, citato in quasi ogni inquadratura, mentre nelle poche in cui non viene saccheggiato il film di Ridley Scott, entrano in gioco le reminiscenze del più recente Gravity, con il suo realismo, l’assenza di gravità, i lunghi piani sequenza, e de La cosa di Carpenter. Il cast invece non è da serie B: ci sono Gyllenhaal e Reynolds, che però non è che facciano ’sto figurone. Atmosfere claustrofobiche, sfoggio di tecnologia e di buoni effetti. È fantascienza classica che però non ha dietro né una grande regia né la forza metaforica dei grandi film.

Ci si diverte – almeno chi ama il genere – ma c’è poco altro oltre al mostro a cui manca il physique du rôle. Insomma, gli alieni di Scott facevano una paura terribile, erano opere d’arte che pescavano dall’immaginario sessuale e te le portavi a casa, in testa, anche a film finito. Quella di Life è una creatura senza spessore, di cui già ci si è dimenticati sui titoli di coda.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

In quattro anni se ne possono preparare tante di novità e i ragazzi californiani non si sono certo risparmiati. A partire dal telaio, che dalla lega di alluminio è passato alla fibra di carbonio, nello specifico UHC Advanced con specifiche Felt, per poter meglio distribuire rigidezza e flex nei punti giusti. NUOVO TELAIO  La fibra […]

L'articolo Felt Compulsion m.y. 2018 proviene da RED Live.

Ispirata dalle moto café racer (e non solo), questa edizione limitata vuole segnare un'epoca. Con una personalizzazione originale e stilosa, sia fuori sia dentro l'abitacolo

L'articolo DS 3 Café Racer, quando la DS suona il rock proviene da RED Live.

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.

La terza generazione della Volkswagen Touareg si butta nella mischia dei SUV premium forte di numerosi accessori hi-tech. Disponibile per ora solo con motore 3.0 V6 TDI, ha prezzi che partono da 61.000 euro

L'articolo Prova Volkswagen Touareg 2018 proviene da RED Live.