La Croce, il quotidiano che farà della verità una notizia

Da domani in edicola il quotidiano diretto da Mario Adinolfi. Si parlerà di temi essenziali (come l’aborto, l’eutanasia, l’utero in affitto…) ma con linguaggio effervescente

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La-Croce-adinolfi-mammaIl 13 gennaio si parte. Sarà in tutte le edicole italiane il quotidiano La Croce diretto da Mario Adinolfi. Sarà la voce di tutti coloro che credono che le persone non sono cose, che i figli non si comprano e che la morte non ce la si dà da soli. Insomma il primo quotidiano pro-life italiano. La Croce vedrà tra le proprie firme Costanza Miriano, Franco Nembrini, Roberta Vinerba, Francesca Chaouqui, padre Maurizio Botta, don Fabio Bartoli, Marco Scicchitano, Andrea Vannicelli, Giovanni Marcotullio e tanti altri. Oltre a loro sarà la voce dei circoli Voglio la mamma, nati dall’omonimo libro scritto da Adinolfi e presentato in tutta Italia con il VLM Tour 2014.

Si parlerà di temi essenziali (come l’aborto, l’eutanasia, l’utero in affitto…) ma con il linguaggio e l’effervescenza di chi non vuole porre divieti bigotti ma di chi vuole difendere una verità. Una verità non frutto di demagogia ma verità in quanto rintracciabile in tutta la sua essenza nell’esperienza quotidiana di ognuno di noi. Che un bimbo nasca da una mamma e da un papà non è un’idea ma un fatto: un fatto talmente ostinato che nessuno può obiettare. Che un bimbo quando nasce cerchi il seno della madre non è una supposizione clericale ma un fatto. Il dolore e la sofferenza di un anziano negli ultimi istanti di vita non è un supplizio evitabile ma la circostanza più drammatica del ciclo della vita. Un altro fatto, appunto.

Per questo li racconteranno portando sulla pelle e sul quotidiano il nome del fatto che ha cambiato la storia dell’umanità: la croce di Cristo. Non si vergognano di essere cristiani. Non si coprono sotto un velo di falso moralismo. Si presentano al mondo così come sono: peccatori innamorati della libertà nata dal quel segno, la croce. Convinti che solo narrando le esperienze di mamme e di papà, di figli, di gay che cercano Dio potranno rendere sempre più “personale” la grande verità della vita.

La Croce esce in edicola al prezzo di 1.50 € e, per chi fosse interessato, anche tramite abbonamento (info su www.lacrocequotidiano.it/abbonati-ora). Vi aspettano poi in tutte le città italiane dove Mario Adinolfi sarà presente con La Croce quotidiano-VLM tour 2105.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •