Google+

Messaggi della categoria Esteri

Tempi.it

Libia: va data una chance al negoziato. E l’Italia deve guidarlo

I paesi occidentali e il resto della comunità internazionale, dopo aver appoggiato Gheddafi fino a ieri, hanno deciso di cavalcare l'onda dei moti arabi. L'Italia doveva entrare in guerra e così sta cercando di recuperare qualcosa di tutto ciò che dal punto di vista diplomatico ed economico ha ormai perduto. La risoluzione 1973 parla di proteggere i civili: se il "cessate il fuoco" è reale, bisogna provare a trattare. E l'Italia deve guidare le operazioni
Rodolfo Casadei 22 marzo, 2011
Tempi.it

Libia, Frattini: «Comando alla Nato o ci riprendiamo le basi». Francia: no – Rassegna stampa/3

L’Italia chiede che il comando militare della guerra in Libia passi alla Nato. Franco Frattini minaccia di riprendersi le basi e istituire un comando nazionale separato. Usa e Gran Bretagna d'accordo con l’Italia. Diplomatico: Parigi ha violato i patti con «bombardamenti anarchici», le ragioni umanitarie non c'entrano nulla
Redazione 22 marzo, 2011
Tempi.it

Foa (Giornale): «La coalizione sta violando il mandato dell’Onu» – Rassegna stampa/2

Marcello Foa legge per Tempi la situazione della guerra in Libia: «La Francia vuole buttare giù Gheddafi per motivi politici, geostrategici ed economici. Ma questo non rispecchia il mandato dell'Onu. Gheddafi non cadrà con qualche bomba, la storia lo insegna. Prima di parlare di trattative dobbiamo rispondere a domande molto precise»
Redazione 22 marzo, 2011
Tempi.it

Giappone, allarme contaminazione: verdure e latte al bando. Fumo dai reattori

Mentre dai reattori 2 e 3 della centrale di Fukushima 1 fuoriesce fumo e il personale viene evacuato, il premier Naoto Kan è ottimista: «Progressi lenti ma costanti». L'Italia blocca le importazioni di cibo nonostante l'incremento dei controlli alimentari in Giappone. Coldiretti: «Nessun rischio per l'Italia»
Redazione 21 marzo, 2011
Tempi.it

Chi mette in onda le rivolte

La strana convergenza tra Al Jazeera e Al Arabiya, le due televisioni arabe che si fanno la guerra su tutto ma oggi si ritrovano a sostenere unite i moti contro Gheddafi. E a nascondere i problemi dei propri governi
Anna Mahjar-Barducci 21 marzo, 2011
Tempi.it

Libia e Al Jazeera: rivoluzione catodica

Stragi, fosse comuni, bombardamenti aerei. Così Al Jazeera ha dato corpo alle notizie inverificabili di Twitter. Facendo credere al mondo che la resa del regime libico fosse vicina. Ma l’agonia del Colonnello non sarà né rapida né indolore
Gian Micalessin 21 marzo, 2011
Tempi.it

Egitto, referendum: passano gli emendamenti voluti dai Fratelli Musulmani

Il 77,2% degli aventi diritto ha votato sì e gli emendamenti alla Costituzione, osteggiati da tutti tranne che dai Fratelli Musulmani e i resti del partito di Mubarak, sono passati. Osservatore dell'Organizzazione egiziana per il rispetto dei diritti umani: «Gli islamici dicevano in giro che per tenere fuori i cristiani copti dal governo, bisognava votare sì»
Leone Grotti 21 marzo, 2011
Tempi.it

Aerei militari italiani contro la Libia. No-fly zone attiva sopra Bengasi – Rassegna stampa/1

Ieri alle 20 sei Tornado italiani hanno attaccato obiettivi di terra libici. Secondo l'ammiraglio Usa Mike Mullen la prima parte della missione Odyssey Dawn è un successo e la no-fly zone è attiva sopra Bengasi. La seconda fase prevede l'attacco alle linee di rifornimento delle forze di Gheddafi. Confusione tra gli alleati per chi guida la coalizione internazionale
Redazione 21 marzo, 2011
Tempi.it

Libia, Gheddafi: «Vinceremo, sarà un inferno per l’Occidente. Italia traditrice» – Rassegna stampa/3

Gheddafi ieri sera è tornato a sfidare l’Occidente, preannunciando la vittoria del regime e minacciando l’inferno per i suoi nemici. Il rais: «Sarà una guerra combattuta su un fronte vasto, da persone pronte a morire da martiri. L'attacco alla Libia è una nuova crociata contro l'Islam. L’Italia è una traditrice»
Redazione 21 marzo, 2011
Tempi.it

Geninazzi (Avvenire): «L’Italia è in guerra e l’obiettivo ufficioso è buttare giù Gheddafi» – Rassegna stampa/2

Luigi Geninazzi legge per Tempi la situazione libica: «Si fa ma non si può dire: noi proteggiamo i civili libici ma dobbiamo detronizzare Gheddafi, cosa che dubito avverrà. Il rais è più pericoloso di Milosevic e potrebbe attaccarci. Se la Libia si divide in due, non ci guadagnerà nessuno»
Redazione 21 marzo, 2011
Pagine:«1...663664665666667...680»
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Tutto quello che c'è da sapere sull'auto formato business, dalle motorizzazioni che vanno di più agli optional irrunciabili, passando per carrozzerie e colori

L'articolo Auto aziendale, come scegliere quella giusta? proviene da RED Live.

Il model year 2019 della roadster jap aggiunge 24 cv al 2 litri benzina e una serie di novità nella sicurezza. Per una roadster ancora più "jinba ittai"

L'articolo Mazda MX-5 2019, più cavalli e sicurezza proviene da RED Live.

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.