Google+

Vietnam. Storia di Dinh, il dissidente che il regime ha lasciato senza cure in carcere. Uscito, si è convertito al cattolicesimo

aprile 8, 2014 Leone Grotti

Le autorità comuniste, dopo averlo incarcerato ingiustamente, gli hanno negato le cure per il cancro. Liberato prima di morire, grazie alla testimonianza di un altro prigioniero politico, si è convertito

Dinh-Dang-Dinh-vietnam3Uno dei più famosi prigionieri politici del Vietnam, incarcerato dalle autorità comuniste «per aver utilizzato la libertà democratica per minacciare gli interessi dello Stato», è morto lo scorso 4 aprile. Prima di lasciare che il cancro prendesse la sua vita ha deciso di convertirsi per diventare «un figlio di Dio» grazie alla testimonianza di un altro storico dissidente.

«UNA TRAGEDIA». La morte di Dinh Dang Dinh è stata annunciata a Radio Free Asia dalla sorella del dissidente e secondo l’emittente «è una tragedia, avendo le autorità vietnamite rubato i suoi ultimi anni di vita rinchiudendolo lontano dai suoi cari. Ma questa tragedia potrebbe risvegliare l’intero paese».

15554-the1baa7yc491e1bb8bnhLA CONDANNA. Dinh, insegnante di chimica di 50 anni, è stato arrestato nel 2011 dopo aver promosso una petizione online per difendere la regione di Central Highlands da un progetto governativo per estrarre la bauxite che rischiava di distruggere l’intero ecosistema della regione.
Dopo che oltre tremila personalità e intellettuali hanno firmato la petizione, Dinh è stato condannato nell’agosto del 2012 a sei anni di carcere «per aver utilizzato la libertà democratica per minacciare gli interessi dello Stato» e per «aver diffuso propaganda antigovernativa».

LE CURE NEGATE. Nonostante fosse malato di cancro, le autorità gli hanno ripetutamente negato le cure necessarie a mantenerlo in vita. Quando a gennaio, dopo 26 mesi di carcere, gli è stato concesso di recarsi in ospedale era ormai troppo tardi. Il 25 febbraio il governo ha sospeso la sua pena per la gravità della malattia e il 21 marzo un’amnistia del presidente vietnamita Truong Tan Sang gli ha restituito la libertà.

LA CONVERSIONE. Dopo 14 giorni, Dinh è morto nella sua casa nella provincia di Dak Nong. Prima di morire, però, ha chiesto in modo inaspettato di convertirsi al cattolicesimo dopo che la figlia gli ha letto la commovente testimonianza di un altro dissidente, Nguyên Huu Câu. Scarcerato lo scorso 22 marzo dopo 40 anni di prigionia, Nguyen ha raccontato di «aver scoperto la fede in carcere. Ho trasformato la lunga catena di 90 anelli a cui ero legato nel mio personalissimo rosario. L’amore di Dio e della Madonna mi hanno cambiato. Non provo più rancore per i miei “fratelli e sorelle” del regime e perdono i miei carcerieri».

Dinh-Dang-Dinh-vietnam«VOGLIO DIVENTARE UN FIGLIO DI DIO». Dopo aver appreso questa testimonianza, Dinh ha chiesto di diventare «un figlio di Dio». La famiglia, riporta Eda, ha chiamato dalla capitale padre Dinh Huu Thoai, che l’ha battezzato. Secondo quanto dichiarato dalla moglie, «da quando è uscito di prigione Dinh non ha mai smesso di pregare Dio e di chiedergli di ottenere la pace». Al funerale a Ho Chi Minh City (già Saigon) ha partecipato «un’incredibile folla di persone, cattolici e non», giunta da tutte le regioni del Vietnam.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi