Google+

Pakistan. Una coppia di cristiani condannata a morte per un sms “blasfemo” mai inviato

aprile 7, 2014 Leone Grotti

Shafqat Emmanuel e sua moglie Shugufta hanno quattro figli e sono analfabeti ma sono stati condannati a morte per presunti messaggi blasfemi scritti in inglese

pakistan-blasfemia-cristianiNon solo Asia Bibi. Non solo Sawan Masih. Altri due cristiani sono stati condannati a morte in primo grado nell’ennesimo presunto caso di blasfemia. I condannati sono una coppia della provincia del Punjab: lui, Shafqat Emmanuel, è disabile mentre la moglie, Shugufta Emmanuel, fa la cameriera. Entrambi sono analfabeti.

PROCESSO IN PRIGIONE. I due sono stati condannati lo scorso 4 aprile da un tribunale di Toba Tek Singh per aver inviato degli sms blasfemi il 18 giugno 2013 insultando il profeta Maometto e il Corano.
Secondo l’avvocato della coppia, che ha quattro figli, il giudice ha ceduto alle pressioni degli islamisti perché non esistono prove che incolpino la coppia. Il processo si è svolto in prigione: la polizia temeva che i due potessero essere assassinati prima della conclusione dei giudici.

PROVE. Le prove dell’innocenza dei due cristiani sembrano chiare: la scheda Sim da cui sarebbero partiti i messaggi non è registrata a nome dei due indagati. I tabulati e i documenti della compagnia telefonica che dimostrerebbero il contrario non sono stati mostrati dall’accusa durante le udienze.
Inoltre, i messaggi blasfemi erano in inglese ed essendo la coppia analfabeta è difficile credere che abbia potuto scriverli. Nel periodo in cui sono stati inviati, infine, la coppia non era in possesso del telefono, che era andato smarrito.

TORTURE DELLA POLIZIA. Un’altra stranezza del caso è rappresentata dalla sentenza in sé: sia Shafqat che la moglie sono stati condannati a morte nonostante la polizia ritenga che l’sms sia stato inviato solo da Shafqat.
Inoltre, come dichiarato dall’avvocato della coppia a Morning Star News, «Shafqat ha confessato di aver inviato il messaggio perché la polizia l’ha torturato in prigione. Davanti ai giudici, infatti, ha ritrattato la dichiarazione» ma i magistrati non gli hanno dato ascolto.

SALVIAMO SAWAN. La condanna della coppia segue di una settimana quella di Sawan Masih, avvenuta lo scorso 27 marzo. Ad accusarlo è stato un amico musulmano, che aveva bevuto con lui la sera prima. Per aiutare Sawan e tutti i cristiani del Pakistan è stata organizzata una campagna di raccolta firme a cui è possibile partecipare scrivendo a salviamosawanmasih@yahoo.it, indicando nome e cognome.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

4 Commenti

  1. Livio scrive:

    Islam…

  2. michele scrive:

    Ed anche un po sistema mentale indiano, poco razionale e facile a fraintendere per un nonnulla.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“Traffico in tilt”, “Caos viabilità”, “Bus e tram a singhiozzo”, “Allarme smog e traffico record” sono solo alcuni esempi di titoli che puntualmente leggiamo sui vari canali di informazione e di situazioni che ci troviamo ad affrontare quasi ogni giorno. Ciò si verifica anche nella Capitale, dove la viabilità è una questione tra le più complesse a livello europeo […]

L'articolo Lo scooter “al minuto” eCooltra sulle strade della Capitale proviene da RED Live.

Tempo di restyling per una delle vetture meno convenzionali – almeno esteticamente – degli ultimi anni. In occasione del Salone di Shangai, la crossover Lexus NX beneficia di un lifting di dettaglio cui si accompagnano affinamenti a livello tecnico volti a incrementare il comfort dei passeggeri e a rendere più dinamico il comportamento della vettura. […]

L'articolo Lexus NX: il restyling è sportivo proviene da RED Live.

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

Vi abbiamo già parlato del legame (inconsueto) che c’è tra l’ibericissima Seat e l’italianissima Ducati (entrambe con un tedeschissimo proprietario). Un po’ come se lo Jamon Serrano si gemellasse con il Prosciutto di Parma. L’accordo di collaborazione Seat-Ducati una delle tappe nella consegna di una Leon Cupra nuova fiammante ai piloti Ducati Dovizioso e Lorenzo. Nonostante un […]

L'articolo Un Leon di pilota, Dovizioso va in CUPRA proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana