Google+

Milano, a Palazzo Marino il via al testamento biologico. Celebra Beppino Englaro

dicembre 10, 2012 Redazione

Nel capoluogo lombardo prosegue la discussione sul fine vita. Il Pd deposita un testo di legge. Organizzato un incontro col padre di Eluana

Oggi a Milano prosegue la discussione sul fine vita. In settimana Marilisa D’Amico, docente di Diritto Costituzionale e consigliere comunale del Pd, ha depositato il testo della legge: una proposta di delibera consiliare che entra nel merito della donazione degli organi, della cremazione e dei trattamenti sanitari. Il titolo: “Registro delle dichiarazioni anticipate di fine vita”. Il Comune terrà un archivio con le ultime istruzioni avanzate dai propri cittadini, a cui rifarsi in caso di perdita di coscienza permanente e irreversibile di chi ne ha usufruito.

FINE VITA. Il testo della proposta si snoda in tre punti fondamentali: anzitutto, i trattamenti medici che si intende o non intende consentire in situazioni di perdita di coscienza continuativa e senza scampo, quindi la donazione degli organi e gli estremi per la cremazione. Sarà direttamente Palazzo Marino a far pervenire alle autorità giudiziarie e agli ospedali le richieste vergate sul registro comunale. Per qualsiasi ripensamento, la procedura è prevede la necessità di presentarsi, accompagnati da uno o più fiduciari, agli uffici comunali muniti di lettera a busta chiusa con le nuove disposizioni sul proprio fine vita.

BEPPINO ENGLARO. Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali della giunta arancione di Giuliano Pisapia, plaude alla delibera: «Il Consiglio ha votato l’obiettivo di dare vita al testamento quando ha dato il via libera al Piano del welfare – dice –. Ora dobbiamo lavorare per trasformarlo in realtà nel 2013 e questo testo è un ottimo punto di partenza». Sul tema, l’assessore ha organizzato un confronto aperto per la città il prossimo lunedì. Guest star: Beppino Englaro, il padre di Eluana.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.