Google+

La madre del tifoso Ciro Esposito: «Mio figlio non è morto, il suo cuore batte»

giugno 24, 2014 Chiara Rizzo

Il ragazzo era stato ferito gravemente durante gli scontri fuori dall’Olimpico il 3 maggio, e oggi l’agenzia Lapresse aveva diffuso la notizia che fosse morto. La famiglia chiede di rispettare il dolore: «Ciro è in coma irreversibile, ma è ancora vivo»

«Ciro non è morto, il suo cuore batte ancora»: così Michele, il fratello del tifoso del Napoli Ciro Esposito colpito durante gli scontri pre-partita a Roma fuori dallo stadio Olimpico il 3 maggio, ha smentito la notizia diffusa dall’agenzia Lapresse che il ragazzo fosse morto. La famiglia infatti ha voluto precisare che «È ancora vivo, anche se in coma irreversibile» e attraverso il proprio avvocato, Damiano De Rosa ha voluto aggiungere altri particolari, per smentire la notizia circolata a partire dalle 14 di oggi.

«TENUTO IN VITA DAI FARMACI». «Ciro è tenuto in vita dai farmaci e dai macchinari. La situazione è grave ma non è vera la notizia divulgata da alcuni organi di informazione che Ciro sarebbe morto» ha detto De Rosa. Il policlinico Agostino Gemelli oggi aveva solo avvertito che le condizioni del ragazzo erano precipitate, a seguito di un virus polmonare contratto in una situazione estremamente delicata, che ha portato anche a dei problemi all’intestino. Era stata la questura di Roma a confermare all’agenzia Lapresse che il ragazzo fosse «clinicamente morto». Il cappellano ha comunque dato l’estrema unzione al ragazzo oggi intorno alle 13.30: poi però è stata divulgata l’accorata dichiarazione della madre, che invita a rispettare il dolore della famiglia. Durissimo lo zio del tifoso, Vincenzo Esposito, che davanti all’ospedale ai giornalisti ha dichiarato: «Vogliamo giustizia dallo Stato, non vogliamo che il nome di mio nipote sia usato per altre violenze. Chi ha provocato questa tragedia deve pagare. Il questore e il prefetto di Roma devono dimettersi. Mio nipote sta morendo perché gli hanno sparato, ma anche perché è rimasto a terra un’ora senza soccorsi. Vogliamo De Santis condannato e questore e prefetto a casa per le loro negligenze».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana