Google+

Conte-Juve, ancora insieme: «Pianificata la prossima stagione»

maggio 16, 2013 Redazione

Ieri sera la riunione di tre ore tra il tecnico salentino e la dirigenza bianconera: alla fine sorrisi e abbracci. «Continuiamo a costruire insieme». Accolte le richieste dell’allenatore.

CONTE – JUVE, INCONTRO OK: «ABBIAMO PIANIFICATO IL 2013-14». Tre ore di riunione. Da una parte Antonio Conte, dall’altra i big della dirigenza bianconera: in testa Andrea Agnelli, poi Marotta, Paratici, Nedved. E finalmente appena dopo le 21, ecco la notizia: il tecnico salentino e il presidente juventino appaiono fuori dalla sede di Corso Galileo Ferraris insieme. Strette di mano, foto coi giornalisti, e la frase di Agnelli: «Abbiamo pianificato il 2013-14. Ce l’ha fatta quindi Antonio Conte a ricevere le garanzie che chiedeva per continuare la sua avventura in bianconero, ottenendo gran parte dei punti che aveva fissato tra le richieste alla dirigenza: non partiranno i big, Vidal e Pogba in testa; la rosa riceverà alcuni investimenti di valore, 4-5, di cui uno sarà almeno un top player in grado di fare la differenza in attacco; il suo ingaggio verrà aumentato con la garanzia di avere maggiore libertà nelle azioni di mercato, trasformandosi in manager all’inglese, ovviamente conciliando il suo lavoro a quello di Marotta e Paratici. «Vogliamo continuare a costruire insieme», è stata la battuta dell’allenatore.

LE ALTRE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO:

12.32 – ILICIC PIACE ANCHE ALL’ARSENAL. Roma, Fiorentina, Juve… E ora anche l’Arsenal. Dopo la retrocessione del Palermo Josip Ilicic è uno dei nomi più caldi del mercato italiano, e stando a quanto riporta il Daily Express, alle pretendenti note già dagli scorsi giorni si sarebbero aggiunti anche i Gunners. Wenger avrebbe messo gli occhi sullo sloveno e ora proverebbe a intromettersi nelle trattative che lo davano facilmente alla Roma.

12.01 – NAPOLI, REJA: «NON TORNO, CI SONO ALTRE SQUADRE». Alcune voci trapelate nei giorni scorsi lo davano prossimo a tornare al Napoli: Edi Reja non avrebbe più fatto l’allenatore, ma il consulente tecnico. Oggi però l’ex mister dei partenopei ha spiegato come queste voci siano false: «Non capisco come sia uscita questa notizia. Non c’è assolutamente niente di vero: io non ho avuto alcun contatto con il Napoli», sono state le sue parole a Calciomercato.it. «Il mio futuro verrà deciso nei prossimi 15 giorni: continuano ad essere in piedi diverse piste, quella araba con l’Al-Ahli e 2-3 che portano in Ucraina. Al momento però, siamo ancora in una fase interlocutoria. Vedremo se si concretizzerà qualcosa».

10.31 – PSG, ANCELOTTI: «RESTO AL 50%, DA CHIARIRE ALCUNE COSE». Un giorno è ad un passo dal Real, un giorno rimane a Parigi. Oggi in un’intervista a L’Equipe Carlo Ancelotti ha parlato ancora del suo futuro: «Certo che c’è una possibilità che resti, ma anche che mi riposi, oggi siamo al 50%. Qui mi sono ambientato bene e io non sono una persona che ama i cambiamenti. Ci sono rimasto male quando ho dovuto lasciare il Chelsea e se dovessi andar via da Parigi, inevitabilmente sarò un po’ triste. Per adesso voglio solo chiarire alcune cose, tutto quello che è successo in questa stagione, ho trascorso un anno con tante cose belle e altre meno belle». Per quanto riguarda invece una sua possibile trattativa con le Merengues, Ancelotti ha messo in chiaro che ancora non c’è nulla di concreto: «Non ho visto nessuno, né il direttore sportivo né il presidente del Real».

10.13 – UDINESE, PARLA DI NATALE: «FUTURO NEL SETTORE GIOVANILE». È stata una lunga chiacchierata quella di Antonio Di Natale con Udinese Channel. Ieri sera si è discusso un po’ di tutto con il bomber bianconero: la volata per l’Europa, la sua carriera… e anche del suo futuro. «Forse farei il tecnico per il settore giovanile… Il campo è la mia passione, ma mi piacerebbe proseguire con i ragazzi, mi fanno sentire giovane e voglio mettere la mia esperienza al loro servizio. Per il mio futuro da giocatore devo solo riposare un po’ perché sono già arrivato in ritiro, ancor prima di iniziare la stagione, che ero molto stanco. Il presidente lo sa, un po’ di vacanza e poi non ci saranno problemi».

9.31 – CHELSEA, LAMPARD RINNOVA LA PROSSIMA SETTIMANA. Battuto il record di reti coi Blues di Bobby Tambling, conquistato ieri sera l’ennesimo trofeo con il Chelsea, ora Frank Lampard pensa al rinnovo col club. Se lo scorso gennaio l’ipotesi pareva tanto lontana da lasciar intendere un addio del giocatore a Stamford Bridge (si diceva lo volessero Inter e Lazio), oggi il London Evening Standard spiega che già la prossima settimana si arriverà all’accordo per un nuovo contratto.

9.23 – MILAN, ARRIVA POLI. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, Andrea Poli è prossimo a diventare un giocatore del Milan. Già avviati i contatti tra i club, già fissato un prezzo di circa 6 milioni di euro, cifra che potrebbe essere raggiunta anche con qualche contropartita tecnica, si attendono gli incontri finali. A spingere il centrocampista blucerchiato verso Milanello è anche la sua fede calcistica, rossonera fin da quando era bambino.

9.11 – «FALCAO? FRA POCHI GIORNI QUI IN PRINCIPATO». «Falcao è un giocatore del Monaco al 90%. Tra qualche giorno arriverà a Montecarlo e diventerà a tutti gli effetti un nostro giocatore», lo ha affermato Danijel Subasic, portiere del Monaco, intervistato da Sportske Novosti.

9.02 – MILAN, SONDAGGIO PER IL CAGLIARITANO AVELAR. Non solo Davide Astori tra i cagliaritani che piacciono al Milan. Stando a quanto riporta Calciomercato.com, i rossoneri avrebbero fatto un sondaggio per Danilo Avelar, terzino sinistro classe ’89, in prestito in Sardegna dal Karpaty Lviv, reduce da un’ottima stagione condita da 19 presenze e 4 assist. Galliani penserebbe a lui per arricchire la fascia sinistra.

8.51 – NAPOLI, BENITEZ: «ORA PENSO AD ESULTARE». Se ne va da vincitore Rafa Benitez: saluta il Chelsea con una coppa in mano, l’Europa League, ottenuta al termine di una stagione altalenante. E quando ieri gli è stato chiesto riguardo al futuro, la sua risposta è stata fugace: «Napoli? In tanti me lo chiedono… L’Italia è un paese particolare, i giornalisti sanno di calcio e questo è importante. Ma voglio pensare ad oggi e ad esultare per questa vittoria». Ieri sera intanto, la pagina Wikipedia dell’allenatore spagnolo lo presentava già come prossima guida dei partenopei.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

Ci sono eventi che arrivano immediatamente ai fasti della cronaca e altri, non meno importanti, che vuoi per casualità, vuoi perché comunicati con meno forza, passano quasi sotto silenzio. Mentre il Salone di Shangai, tuttora in corso, celebra una miriade di modelli e versioni dedicati pressoché esclusivamente al mercato cinese, resta inspiegabilmente in secondo piano […]

L'articolo Jeep Yuntu: l’ora dell’ibrido plug-in proviene da RED Live.

LIVE I mega SUV americani restano un sogno per chi ama il genere: in Europa non ce ne sono molti ma oggi ci si può avvicinare grazie a Ford Edge. È l’ammiraglia dei SUV dell’ovale blu: con 4,81 metri di lunghezza (+ 30 centimetri rispetto alla Kuga) e la seduta a ben 70 centimetri da terra, domina il traffico. […]

L'articolo Prova Ford EDGE Sport 2.0 TdCi proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana