Wow, il meraviglioso mondo del fumetto ha una nuova casa

A Milano aprirà “Wow”, il museo del fumetto che verrà inaugurato il prossimo 3 marzo. Durante l’inaugurazione 12 artisti si confronteranno in un contest di writing a tema fumettistico, realizzando un’opera su pannelli di legno. I sei vincitori avranno la possibilità di dipingere l’intera facciata della sede del museo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Diabolik, Spiderman, Dylan Dog, personaggi di ieri e di oggi, provenienti da tutti i paesi, saranno i padroni di casa. Un viaggio nel meraviglioso mondo della “nona arte” ma non solo: cinema d’animazione, illustrazione, laboratori, corsi di sceneggiatura, disegno, biblioteca e tanto altro attendono il pubblico milanese e non, che da tanto aspettava un simile progetto.

L’iniziativa è gestita dalla Fondazione Franco Fossati, nata dalla volontà di un gruppo di amici di riunire e condividere il patrimonio culturale del critico e giornalista Franco Fossati, noto e stimato esponente del mondo del Fumetto, della fantascienza, della giallistica e della letteratura popolare. La FFF contribuisce e organizza esposizioni ed eventi culturali, uno fra tutti Cartoomics.

Durante l’inaugurazione 12 artisti si confronteranno in un contest di writing a tema fumettistico,
realizzando un’opera su pannelli di legno. I sei vincitori avranno la possibilità di dipingere l’intera facciata della sede del museo.

I locali saranno aperti al pubblico
il pomeriggio dal martedì alla domenica, in viale Campania 12.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •