Un prediletto di Gpii, con Caffarrra e Scola

Al Meeting di Rimini Carl Anderson ha partecipato alla conferenza ‘Cattolici e sogno americano’ assieme al teologo Lorenzo Albacete. I due sono legati da antica amicizia sin dal 1983 quando, assieme a Carlo Caffarra, attuale arcivescovo di Bologna, e ad Angelo Scola, attuale Patriarca di Venezia, insegnarono al Pontificio istituto Giovanni Paolo II di Roma. Poi Albacete e Anderson diedero vita ad istituto che, come quello vaticano, si occupavano di questioni matrimoniali e famigliari, a Washington. Tra il 1983 e il 1987 Anderson è stato presidente dell’Ufficio relazioni pubbliche della Casa Bianca e per un decennio è stato membro della Commissione per i diritti civili Usa. Nel 1988 Giovanni Paolo II lo ha nominato membro della Pontificia accademia per la Vita. E del 2002 membro del Consiglio per il laicato e consulente per la Famiglia. Della sua predilezione per questo diplomatico cattolico, Wojtyla ha dato testimonianza più volte, invitandolo, unico per il Nord America, al Sinodo mondiale dei vescovi nel 2001.