Tempi compie 4 anni

Taz&bao

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’uomo è libero perché è un inizio, così creato quando l’universo esisteva già: (Initium) ut esset, creatus est homo ante quem nemo fuit, dice sant’Agostino. Con la nascita di ogni uomo si riafferma quell’originario inizio in quanto con ogni nascita s’introduce qualcosa di nuovo in un mondo preesistente e che continuerà a esistere dopo la morte di ciascun individuo. E proprio in quanto è un inizio, l’uomo può dare inizio a cose nuove: umanità e libertà coincidono. Dio ha creato l’uomo per introdurre nel mondo la facoltà del dare inizio: la libertà
Hannah Arendt, Tra passato e futuro, Garzanti, 1991, p.222 Buon compleanno

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •